ADESIONE MANIFESTAZIONE DEL 13 DICEMBRE CONTRO IL DECRETO “CARFAGNA” SULLA PROSTITUZIONE

L’Associazione Radicali Roma promuove fra i suoi iscritti ed aderisce convintamente alla manifestazione di sabato 13 dicembre in Piazza Farnese per protestare contro il decreto governativo sulla prostituzione, anche perché , in accordo con l’Associazione Certi Diritti, ritiene che “sulle persone socialmente «deboli» (della cui sicurezza non ci si preoccupa), si vuole oggi indirizzare l’insicurezza e la paura della gente facendole diventare il capro espiatorio su cui sfogare le frustrazioni di un Paese che si sta impoverendo in tutti i sensi. Dalla presentazione del Disegno di Legge Carfagna sulla prostituzione e con le ordinanze di tanti Sindaci in tutta Italia si è creato un pericoloso clima di intolleranza verso tutte le persone che si prostituiscono. Insieme al ddl si sono avviate campagne politico-mediatiche per alimentare l’allarme sociale e la paura dei cittadini…… Sulla paura e sull’insicurezza si sono costruite campagne che non risolvono ma ingigantiscono i problemi, dei quali si continua a non considerare le cause cercando semplicemente di eliminare gli effetti per mezzo della ricetta più semplice, quella di nascondere. Esattamente quello che si sta tentando di fare con la prostituzione: renderla invisibile.  In questo modo non si tutelano i diritti di nessuno. In questo modo si riducono i diritti di tutti. Emarginare le persone che si prostituiscono, senza proporre un dialogo, un’alternativa è il modo peggiore per affrontare un fenomeno che diventerà sempre più clandestino. Le persone sfruttate lo saranno ancora di più così come chi è vittima della tratta di esseri umani.”

ADESIONE MANIFESTAZIONE DEL 13 DICEMBRE CONTRO IL DECRETO “CARFAGNA” SULLA PROSTITUZIONE
Tagged on: