Ater: Scandalosa non solo morosità dei partiti nel Lazio, ma anche opacità nei criteri di assegnazione

Dichiarazione di Riccardo Magi, Segretario di Radicali Italiani, e di Alessandro Capriccioli, Segretario di Radicali Roma:

I dati che emergono dalla pubblicazione, da parte dell’ATER del Lazio, dei dati concernenti gli immobili di proprietà regionale dati in affitto a partiti politici, organizzazioni sindacali ed enti associativi, e soprattutto delle relative morosità, sono letteralmente sconcertanti.
I canoni non pagati, al 30 novembre dello scorso anno, ammontano a quasi sette milioni di euro, oltre a quelli che sono definiti “in corso di regolarizzazione” sui quali nulla è dato sapere: e tra i beneficiari vi sono quasi tutti i partiti politici, da AN al PD, da Rifondazione Comunista ai Repubblicani, oltre a una pletora di associazioni culturali, enti morali, bocciofile, associazioni sportive, di reduci, di combattenti e chi più ne ha più ne metta.
Ma al di là del mero dato economico, già di per sé più che allarmante, il vero punto sarebbe capire in base a quali criteri quegli immobili sono stati dati in affitto ad alcuni soggetti piuttosto che ad altri, chi rappresentano quei soggetti, chi sostengono, a quali centri di interesse sono riconducibili e quanti di loro, al momento opportuno, si trasformeranno in comitati elettorali, in centri di recupero di preferenze, in serbatoi di voti.
La sensazione generale è, purtroppo, la solita: come in passato fioriscono e prosperano le clientele, le rendite di posizione, i centri di interesse non trasparenti e la riproduzione del consenso, grazie alla consueta erogazione favori più o meno espliciti agli “amici degli amici”, a tutto discapito della gestione efficiente del patrimonio pubblico e del perseguimento degli interessi dei cittadini.
Come Radicali, già nel passato abbiamo denunciato questo tipo di pratiche, anche attraverso l’attività in Assemblea Capitolina: e con forza ancora maggiore, dopo aver letto questi dati agghiaccianti, ci ripromettiamo di farlo per il futuro.

Qua il documento dell’ATER: http://radicaliroma.it/gli-immobili-dellater-e-i-partiti-che-non-pagano-laffitto

Ater: Scandalosa non solo morosità dei partiti nel Lazio, ma anche opacità nei criteri di assegnazione
Tagged on: