fbpx

Capriccioli: ok da commissione a legge sulla partecipazione

"Questa mattina la prima commissione ha licenziato la nostra proposta di legge sulla partecipazione: ogni passo che viene fatto per avvicinare i cittadini alle istituzioni, e per favorire i processi democratici, è un segnale di crescita per tutta la comunità". Così in una nota Alessandro Capriccioli, consigliere regionale del Lazio di +Europa Radicali, e Devid Porrello, consigliere regionale del Lazio del Movimento 5 stelle.
"Lo scopo della proposta di legge è mettere a sistema gli strumenti a disposizione dei cittadini, delle associazioni, degli enti locali e della società civile in generale per renderli maggiormente conoscibili e dare piena attuazione al diritto di partecipazione previsto dall'articolo 6 dello Statuto vigente. Nel Lazio ancora non c'è una legge che disciplini le modalità di esercizio del referendum propositivo e consultivo, per questo abbiamo ritenuto necessario intervenire e regolamentare l'utilizzo di questo strumento fondamentale per favore la partecipazione dei cittadini ai processi democratici. Adesso - concludono - attendiamo che la legge venga calendarizzata in aula al più presto, perché è interesse di tutti che, fin dove possibile, gli elettori possano presentare le proprie istanze ed essere proattivi nel governo di questa regione".
Capriccioli: ok da commissione a legge sulla partecipazione
13 Condivisioni