Lazio: Elezioni strumento di iniziativa politica, in Consiglio è mancata presenza radicale

"Questo sarà l'anno delle elezioni regionali. Per noi radicali le elezioni non sono un fine in sé e per sé, ma uno strumento di iniziativa politica per affermare proposte di riforma". Lo ha dichiarato Alessandro Capriccioli, segretario di Radicali Roma, nella sua relazione di segreteria nel corso dell'Assemblea del movimento.
"Alla maggioranza che ha governato" ha proseguito Capriccioli "riconosciamo risultati su molti temi, ma rimangono da risolvere delle criticità. E' mancata però una pattuglia radicale, non solo per l'attenzione ai diritti civili ma anche per la capacità di elaborare soluzioni di governo, che i radicali hanno dimostrato quando sono stati in Consiglio Regionale".
"L'elemento su cui decideremo la nostra partecipazione alle elezioni regionali sono prima di tutto i temi, le proposte e la possibilità di realizzarle concretamente" ha concluso.
Lazio: Elezioni strumento di iniziativa politica, in Consiglio è mancata presenza radicale
Tagged on: