Migranti: Accoglienza non pesa su economia locale

"Lombardi dimostra disarmante cinismo e non sa di cosa parla". Dichiarazione di Alessandro Capriccioli, Segretario di Radicali Roma e capolista a Roma della lista "+Europa con Emma Bonino" alle regionali del Lazio:

Dichiarando in tv che occorre accogliere più turisti, che aiutano l'economia locale, e meno migranti, che pesano sulla stessa, la candidata M5S alla presidenza della Regione Lazio Roberta Lombardi dimostra, oltre a un disarmante cinismo, di non conoscere la materia di cui parla.
Nel nostro paese, infatti, l'accoglienza è finanziata con fondi statali e in piccola parte europei: non si capisce, dunque, in che modo i migranti peserebbero sull'economia locale, cui invece indirettamente contribuiscono grazie all'indotto (quello sì, tutto locale) dell'accoglienza.
Un'affermazione del genere, accompagnata alla singolare osservazione secondo cui alcune posizioni di Salvini sarebbero "di buon senso", compone un inquietante mix di populismo e disinformazione, cioè l'esatto contrario della razionalità che oggi sarebbe necessaria per la nostra regione, e più in generale per il paese.
Una volta di più, su un tema drammatico come l'immigrazione, si parla a sproposito, senza documentarsi e creando allarmismo, al solo scopo di guadagnare consenso coinvolgendo l'opinione pubblica in discorsi privi di fondamento.
La Regione Lazio merita ben altro atteggiamento, e ben altro rispetto per i cittadini.

Migranti: Accoglienza non pesa su economia locale
Tagged on: