Migranti: sgombero Scorticabove dimostrazione assenza della politica

"Lo sgombero avvenuto oggi nei confronti dei rifugiati di via Scorticabove è l'ennesimo episodio di una stagione drammatica che sembra non avere fine". Così in una nota Alessandro Capriccioli e Marta Bonafoni, capogruppo rispettivamente di +Europa Radicali e della Lista Civica Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio.
"Al di là del merito dei singoli casi, quella che l'amministrazione capitolina continua a non mettere in campo è una politica di sistema sull'accoglienza, che possa affrontare in modo efficace le tante situazioni di disagio e di fragilità presenti sul territorio della città. Senza una visione, e senza la predisposizione degli strumenti adatti per perseguirla, la situazione non potrà che diventare sempre peggiore, alimentando di fatto le campagne di odio nei confronti dei migranti cui assistiamo quotidianamente. Stanotte altre cento persone saranno costrette a dormire per strada, e si aggiungeranno alle tante che continuano a vivere senza una prospettiva, completamente prive di risposte e di soluzioni. Per loro, e per la gestione dei flussi migratori nella nostra città, esprimiamo solidarietà e preoccupazione".
Migranti: sgombero Scorticabove dimostrazione assenza della politica
Tagged on: