fbpx

L’anagrafe pubblica dei rifiuti non è aggiornata: senza dati non c’è dibattito

“Domani si terrà un’Assemblea Capitolina completamente dedicata al tema della gestione del ciclo dei rifiuti. Ci auguriamo che possano arrivare delle soluzioni a uno dei problemi più sentiti dai cittadini, ma temiamo che ci troveremo ancora una volta davanti all’ennesimo nulla di fatto” così in una nota Leone Barilli, segretario di Radicali Roma.

“Come i cittadini romani ben sanno, la gestione dei rifiuti a Roma è stata e continua a essere fallimentare: la Capitale sconta un’insufficienza impiantistica decennale, a cui si aggiunge l’assenza di politiche di raccolta differenziata spinta. Non solo: in questo momento manca anche informazione. L’anagrafe pubblica dei rifiuti, infatti, non viene aggiornata dal primo semestre del 2020: mancano del tutto i dati relativi al secondo semestre 2020 e a quelli relativi al tutto il 2021. In attesa di seri interventi per colmare il deficit impiantistico e i sistemi di raccolta, chiediamo all’amministrazione quantomeno di aggiornare al più presto i dati a disposizione dei cittadino: la trasparenza e la corretta informazione sono elementi imprescindibili per obiettivi strategici di lungo periodo” conclude.

19 aprile 2022

L’anagrafe pubblica dei rifiuti non è aggiornata: senza dati non c’è dibattito
0 Condivisioni
Tags: