fbpx

ANSA – Assemblea capitolina più trasparente. Da oggi i romani potranno controllare sul sito di Roma Capitale le presenze dei consiglieri in Aula Giulio Cesare.

E non solo: anche i singoli voti degli eletti a delibere e provvedimenti.   È quanto scritto nella delibera a firma del consigliere radicale della Lista Civica Marino Riccardo Magi approvata questa mattina in consiglio comunale. In particolare il provvedimento prevede che “i processi verbali delle sedute debbono indicare i nomi dei presenti e degli assenti, i punti principali delle discussioni, il testo integrale delle deliberazioni e di ogni altro atto, a contenuto dispositivo o di mero indirizzo, trattato nel corso della seduta nonché il numero dei voti favorevoli e contrari a ogni proposta, i nominativi degli astenuti e i nominativi dei consiglieri che hanno votato a favore o contro”.    “È una modifica semplice ma importante e significativa – commenta Magi – perché consentirà ai cittadini di conoscere il comportamento di voto dei consiglieri. Attualmente, infatti, dal processo verbale pubblicato sul sito si può capire solo chi era presente o assente e chi si è astenuto ma non chi ha votato a favore o contro un determinato provvedimento. Ringrazio, quindi, tutti i colleghi che hanno colto l’importanza di questa piccola grande riforma di trasparenza. È un bel segnale in un momento difficile dell’amministrazione”.

Qui il link per leggere il testo della delibera.

ANSA – Assemblea capitolina più trasparente. Da oggi i romani potranno controllare sul sito di Roma Capitale le presenze dei consiglieri in Aula Giulio Cesare.
0 Condivisioni
Tags: