fbpx

Atac: Elezioni municipali segnerebbero ulteriore rinvio referendum

"Si abbia rispetto per la volontà dei cittadini".
Dichiarazione di Riccardo Magi e Alessandro Capriccioli, promotori del referendum "Mobilitiamo Roma":

L'ipotesi di tenere le elezioni relative al 3° e all'8° Municipio il 3 giugno rappresenterebbero l'ennesima, surreale battuta d'arresto del referendum "Mobilitiamo Roma" per la messa a gara del servizio di trasporto pubblico nella Capitale.
L'articolo 8, comma 4 del Testo Unico degli Enti Locali, infatti, stabilisce esplicitamente che i referendum comunali "non possono avere luogo in coincidenza con operazioni elettorali provinciali, comunali e circoscrizionali".
Indire le elezioni municipali per il 3 giugno, quindi, condurrebbe certamente a un ulteriore rinvio della consultazione referendaria nella finestra compresa tra ottobre e novembre, allontanando la possibilità di raccogliere il parere dei cittadini su un tema che è a tutt'oggi oggetto di importantissimi interventi.
Ci auguriamo che questo non avvenga, e che la volontà dei cittadini, già penalizzata dalla decisione di non accorpare il referendum con le elezioni politiche e regionali, scelta che il TUEL non avrebbe precluso e che avrebbe permesso di tenere la consultazione già il 4 marzo, non venga nuovamente mortificata con un altro rinvio.

Atac: Elezioni municipali segnerebbero ulteriore rinvio referendum
96 Condivisioni