fbpx

Bilancio, Radicali: Servono riforme strutturali, non spruzzatine di propaganda

Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani, e Alessandro Capriccioli, segretario di Radicali Roma:
I rilievi che l’Oref ha ribadito anche nel secondo parere espresso sul bilancio del Comune di Roma non fanno che confermare che i conti della capitale richiedono riforme strutturali, certamente non l’ennesimo intervento di facciata condito da una spruzzatina di propaganda grillina.
Invece di porre fine alla tradizione di sottostimare i bisogni e sovrastimare le entrate – tutt’altro che certe – che ha spinto Roma sulla soglia crac, la giunta Raggi ha agito in continuità con i vizi del passato. Rimuovendo, inoltre, dal dibattito ogni riferimento al “piano di rientro” che dovrebbe vederla impegnata in collaborazione con il governo.
Alla luce della nuova denuncia dei revisori dei conti sulla precarietà degli equilibri finanziari del comune, appaiono sempre più urgenti riforme strutturali come la dismissione di alcune aziende comunali e il risanamento di altre, l’adozione di nuovi modelli di erogazione di alcuni servizi pubblici in modo da non far ricadere il costo del risanamento sulla qualità del servizio. Solo con queste misure si potrà sanare la situazione, invece di continuare a ballare sull’orlo del default.
Bilancio, Radicali: Servono riforme strutturali, non spruzzatine di propaganda
36 Condivisioni
Tags: