fbpx

Le nostre iniziative pilastri per risolvere problemi rifiuti e trasporti

“Dopo anni di propaganda i nodi vengono al pettine: Atac è fuori controllo come certificato dalla Corte dei Conti e come è da sempre evidente a tutti i cittadini, mentre Ama ha comunicato che non sarà in grado di assicurare il servizio di raccolta rifiuti per mancanza di impianti disponibili. Il bluff 5 stelle è arrivato al capolinea, e l’ennesimo incendio a un autobus Atac di oggi lo conferma” così in una nota Leone Barilli, segretario di Radicali Roma.

“Come Radicali Roma abbiamo offerto una analisi alla città e adottato gli strumenti dell’iniziativa popolare sia sulla questione mobilità che su quella dei rifiuti per provare a scuotere la politica cittadina: il referendum per la messa a gara del servizio di trasporto pubblico così da riconsegnare al Comune il proprio ruolo di programmazione e controllo del servizio, e un nuovo piano industriale per Ama che dotasse la società in-house degli impianti necessari a chiudere il ciclo dei rifiuti nell’ottica dell’economia circolare. Il dibattito cittadino riguardo le prossime elezioni amministrative è del tutto carente in merito alle due più importanti questioni dell’amministrazione della Capitale: manca visione e un progetto di lunga durata. Le nostre iniziative rimangono il pilastro su cui in un modo o nell’altro tutti dovranno misurarsi, pena condannare i cittadini a un eterno disservizio”.

Le nostre iniziative pilastri per risolvere problemi rifiuti e trasporti
0 Condivisioni
Tags: