fbpx

Rifiuti: Raggi ha fallito, il nostro piano unica soluzione per l’economia circolare

“Il Rapporto Ispra 2020 pubblicato ieri conferma ciò che sappiamo da anni: il sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti a Roma è al collasso” così in una nota Leone Barilli, segretario di Radicali Roma.
“Lo scorso 16 ottobre il Movimento 5 Stelle con la sua astensione ha di fatto bocciato la nostra delibera di iniziativa popolare Ripuliamo Roma che indicava le linee guida per un nuovo piano industriale di Ama, che consentisse alla “partecipata” di dotarsi di tutti gli impianti necessari per la chiusura del ciclo dei rifiuti nell’ottica dell’economia circolare. Il nuovo piano industriale di Ama annunciato dall’Assessora all’Ambiente del Comune Katia Ziantoni è invece del tutto inadeguato: i due nuovi impianti di Cesano e Casal Selce non sono sufficienti per lavorare tutta la frazione organica della raccolta differenziata, l’unico Tmb rimasto – quello di Rocca Cencia – avrebbe bisogno del revamping per riuscire a separare i rifiuti indifferenziati, ma soprattutto rimane irrisolto il nodo della discarica di servizio.
La verità è che continueremo a portare i rifiuti nelle discariche di mezza Italia e negli inceneritori in giro per l’Europa, a fronte di una raccolta differenziata rimasta al palo sotto il 50% e con un grave danno sia economico sia ambientale per tutti i cittadini”.
Rifiuti: Raggi ha fallito, il nostro piano unica soluzione per l’economia circolare
0 Condivisioni
Tags: