fbpx

Sanità, Battaglia: "Non servono commissari"

Sull’ipotesi di commissariamento della sanità laziale interviene l’assessore regionale Battaglia. E predica ottimismo: “E’ possibile azzerare il deficit sanitario in tutto il Lazio”. Durante il sopralluogo al cantiere del nuovo ospedale di Frosinone all’interno della cittadella della salute in via Armando Fabi, Battaglia argomenta: “Abbiamo già abbattuto il deficit di 500 milioni di euro e in due anni, abbiamo risparmiato un altro miliardo di euro. Continuando a lavorare in questo modo ce la faremo. Per me non c’e’ bisogno di commissari”.

Il collega di Battaglia titolare della delega alla Piccola e media impresa, Francesco De Angelis, si sofferma invece sui lavori della nuova struttura ospedaliera ciociara: “Con questi tempi l’ospedale sara’ pronto per il 2009”.

Sanità, Battaglia: "Non servono commissari"
0 Condivisioni