fbpx

Taxi, incontro positivo con il prefetto

 Si sono incontrati questa mattina il Prefetto di Roma Carlo Mosca e la categoria dei tassisti romani. La rappresentanza, attraverso il proprio portavoce, Loreno Bittarelli, presidente di Uritaxi, ha chiesto esplicitamente un incontro ravvicinato con il sindaco Veltroni e ha sollecitato il rinvio della proposta che l’assessore alla Mobilità Mauro Calamante vorrebbe portare in giunta, relativa alle tariffe delle auto bianche.

LE RICHIESTE – “Abbiamo chiesto al prefetto la riapertura del tavolo di confronto con il sindaco, un tavolo che auspichiamo essere sereno, senza pregiudiziali e che arrivi in tempi brevi a risolvere la vertenza. Altrimenti diventerebbe davvero difficile spiegare alla categoria, dopo un mese che e’ stato rimandato lo sciopero, i motivi di queste lungaggini” ha dichiarato Bittarelli.

LA NECESSITA’ – Il presidente di Uritaxi si è detto soddisfatto dell’atteggiamento adottato dal prefetto e ha poi concluso: “Dall’incontro e’ emersa inoltre la necessita’ di ‘istituire un tavolo con Comune, Provincia e Regione sul problema degli NCC di fuori Roma. Il Prefetto si e’ impegnato ad approfondire la questione e a verificare, anche attraverso l’ausilio delle forze dell’ordine, che non ci siano violazioni della legge”.

Taxi, incontro positivo con il prefetto
0 Condivisioni