fbpx

La delibera sulle famiglie anagrafiche è "riparazione" per le delibere popolari mai discusse: ora discontinuità sul rispetto della volontà popolare

Dichiarazione di Alessandro Capriccioli, Segretario dell’Associazione Radicali Roma.

La notizia della calendarizzazione della delibera sulle famiglie anagrafiche, che verrà discussa dall’Assemblea Capitolina martedì prossimo, è un avvenimento da salutare con soddisfazione e con sollievo. Dico sollievo perché il testo che verrà discusso è basato sulla delibera di iniziativa popolare “Teniamo Famiglia”, depositata da Radicali Roma a maggio del 2012 con 8mila firme dei cittadini, che fino ad oggi non era mai messa in discussione in patente violazione dello Statuto. Ci auguriamo che questo “atto di riparazione” sia da un lato il primo passo verso il riconoscimento dei diritti civili di tutti i romani, e dall’altro il segnale di un’autentica discontinuità per il futuro: un futuro nel quale le delibere di iniziativa popolare vengano puntualmente messe i discussione entro i tempi previsti, e quindi la “volontà popolare” sbandierata ad ogni pie’ sospinto venga finalmente, e sistematicamente, rispettata.

La delibera sulle famiglie anagrafiche è "riparazione" per le delibere popolari mai discusse: ora discontinuità sul rispetto della volontà popolare
0 Condivisioni