fbpx

Rifiuti, bene proposta ACEA potenziamento impianto San Vittore

"Apprendiamo con favore le dichiarazioni dell’Ad di Acea, Stefano Donnarumma, che ha espresso la disponibilità a potenziare l’impianto di termovalorizzazione di San Vittore". Così in una nota Simone Sapienza, segretario di Radicali Roma e Massimiliano Iervolino, membro di direzione di Radicali Italiani.
“Quello che noi Radicali abbiamo sempre detto sulla gestione dei rifiuti a Roma e nel Lazio è che servono gli impianti per chiudere il ciclo. Nella nostra proposta di delibera di iniziativa popolare 'Ripuliamo Roma' e nella nostra proposta di legge regionale, abbiamo chiesto la riconversione degli attuali impianti di trattamento meccanico biologico affinché la linea di produzione del CDR/CSS venga sostituita da una o più linee di recupero di materiale secco, perché riteniamo sia una soluzione più rapida e meno impattante per l'ambiente: se tale operazione venisse attuata, il Lazio non vivrebbe più con un deficit di incenerimento e andrebbe verso un sistema virtuoso di economica circolare. Se però non si vuole percorrere questa strada, ben venga il potenziamento dell'impianto di San Vittore. Sta alla politica decidere quale delle due soluzioni è la migliore - concludono - di certo l'unica cosa che non possiamo più permetterci è restare immobili di fronte a questo scempio”.

Rifiuti, bene proposta ACEA potenziamento impianto San Vittore
0 Condivisioni
Tagged on: