fbpx

2 milioni e mezzo di euro per corsi di formazione nelle carceri laziali

Un finanziamento di 2,5 milioni di euro mediante il Fondo sociale europeo per corsi che dovranno finire entro il 31 ottobre del 2008 e un bando aperto a tutti che scadrà dopo 60 giorni dalla sua pubblicazione sul bollettino ufficiale regionale. L’obiettivo è quello di attuare la sperimentazione di un sistema di istruzione, formazione e accompagnamento al lavoro dei detenuti delle 14 carceri del Lazio con un progetto strutturato e non episodico; alle carceri, infatti, rimarranno delle dotazioni permanenti e aule attrezzate.

“Abbiamo avviato un Tavolo con tutti gli interlocutori interessati – ha dichiarato Silvia Costa, l’assessoreregionale alla scuola –  e, attraverso la rilevazione effettuata nelle strutture carcerarie della nostra Regione, abbiamo potuto conoscere con esattezza le reali necessità della popolazione carceraria. In primo luogo la formazione professionale, inoltre l’alfabetizzazione informatica, il recupero degli studi, i corsi universitari in modalità e-learning. Per quanto riguarda gli immigrati, sono emerse necessità di apprendere la lingua italiana e di effettuare percorsi che valorizzino la cultura di provenienza” – ha concluso l’assessore.

2 milioni e mezzo di euro per corsi di formazione nelle carceri laziali
0 Condivisioni
Tags: