fbpx

Affitti in "nero"? Arriva un sostegno agli studenti

Nella giungla di bacheche e annunci il povero studente fuorisede rischia di fare una brutta fine. Divorato da affitti esorbitanti e vessato da padroni di casa senza scrupoli. Nel sottobosco della locazione per universitari, il nero la fa da padrone e comunque i canoni sono proibitivi. Per contrastare il fenomeno e favorire l’incontro tra domanda e offerta alloggiativa, nasce l’Agenzia degli affitti, promossa dalla Regione, dal Comune, dal Consozio Pegaso e da Laziodisu, che ha stanziato i fondi e si occupa anche dell’aspetto organizzativo e gestionale.

Stamattina l’inaugurazione della sede in via Ostilia, ai piedi dal Colosseo. L’assessore regionale all’Istruzione, Silvia Costa, è raggiante: “In realtà siamo partiti il primo giugno, già sono arrivate 25 domande e sono state individuate nove offerte di alloggi”. Nell’ambito della vasta popolazione studentesca romana (275mila), i fuorisede sono oltre 80mila ed è evidente lo squilibrio tra la domanda e la disponibilità di case. Grazie all’intesa con le rappresentanze sindacali degli inquilini e dei proprietari si dovrebbe raggiungere l’obiettivo di mettere in rete le esigenze dei locatori e i bisogni dei conduttori. In quest’ottica, a settembre sarà disponibile sul web il sito dell’agenzia, che dovrebbe ulteriormente agevolare i ragazzi intenzionati a trasferirsi per studio nella Capitale e allarmati al pensiero di non trovare una sistemazione. L’agenzia fornisce inoltre consulenza gratuita e informazioni alle parti sul contratto concordato. Punta poi a individuare situazioni di locazione non regolare e ad aiutare gli studenti che denunciano il “nero”.

L’ASSESSORE COSTA: “CONVIENE ANCHE AI PROPRIETARI”

Le coordinate:
Via Ostilia, 38
Orario apertura: lun., mer., ven., dalle 10 alle 13.30
Info: 06.49707657/8
Fax: 06.64821012
Mail: agenzia.affitti@laziodisu.it

Affitti in "nero"? Arriva un sostegno agli studenti
0 Condivisioni
Tags: