fbpx

Ambulanti, fa bene Raggi a disapplicare proroghe. Tutelare mercato

“Qualche settimana fa la Sindaca dichiarava di rivolgersi all’Antitrust per capire se avesse potuto disapplicare, o meno, la normativa sulle proroghe delle concessioni per il commercio ambulante. In quell’occasione noi avevamo detto che la risposta affermativa era scontata. Così è stato e Raggi dimostra di essere conseguente dicendo di volersi opporre alle proroghe. Il tema è lo stesso delle concessioni demaniali marittime. Per entrambi i settori Governo, legislatore e politica mainstream non riescono a dare altra risposta se non quella della proroga. Diversamente da Gasparri & co. noi crediamo che la politica non debba limitarsi a garantire chi già si trova nel mercato: dovrebbe garantire il mercato e le sue potenzialità e quindi anche chi aspira a entrarvi” così in una nota Leone Barilli e Francesco Mingiardi, rispettivamente segretario e presidente di Radicali Roma.

“La politica che ragiona diversamente dimostra di tutelare non un settore, ma i pacchetti di voti che derivano da chi quel settore occupa. Lo stesso atteggiamento miope che politica e i sindacati hanno nel mercato del lavoro: tutelano poco e male solo chi già un lavoro ce l’ha. Ci sono Paesi che fanno della capacità di realizzazione personale un marchio di fabbrica: l’American Dream è il marchio più famoso. Ci sono altri Paesi dove invece si tutelano indistintamente tutte le lobby, anche le meno ricche, pur di portare a casa un pugno di voti. Fino a quando la gente non voterà proprio più. Noi non siamo per il Far West ma nemmeno per le clientele. Per questo oggi non abbiamo nessun problema a stare dalla parte di Raggi”.

Ambulanti, fa bene Raggi a disapplicare proroghe. Tutelare mercato
0 Condivisioni
Tags: