fbpx

Battiato si confessa a Radio radicale «Il 9 aprile voterò Rosa nel Pugno»

Alle prossime elezioni “bisogna stoppare e cambiare. Vedo che la Rosa nel pugno è in forte crescita. Sono con Marco Pannella ed Emma Bonino”. Con queste parole, in un’intervista a Sergio Scandura di Radio Radicale, che sarà trasmessa oggi, il cantautore siciliano Franco Battiato annuncia il suo voto per i radicalsocialisti della Rosa. ”Berlusconi? Inquieta vedere un uomo con tutte quelle guardie del corpo. La sua uscita di Vicenza è brutta è preoccupante” ha spiegato Battiato dai microfoni dell’emittente radicale. Quella del cantante è l’ultima delle tante adesioni di artisti e intellettuali alla formazione di Pannella e Boselli. Alcuni hanno deciso anche per una candidatura simbolica, come il regista Marco Bellocchio, convinto soprattutto dalle battaglie anticlericali e per i diritti civili dei radicali. Ma in lista ci sono anche Fabrizio Rondolino, Luciano Pellicani e Luciano Cafagna, oltre a molti ricercatori scientifici e accademici. L’altro cantante di riferimento per la Rosa nel pugno è Vasco Rossi che ha pubblicamente definito Marco Pannella “il mio alter ego”.

Battiato si confessa a Radio radicale «Il 9 aprile voterò Rosa nel Pugno»
0 Condivisioni
Tags: