fbpx

Boselli attacca la Margherita: è clericale

Un Enrico Boselli riconfermato leader dello SDI (Roberto Villetti è stato nominato vice-segretario), ha svolto una relazione di attacco al cn del partito, puntando il dito contro Francesco Rutelli. Borselli ha promesso che il programma dell’Unione la Rosa nel Pugno lo firmerà, anche se rimangono dubbi e perplessità sui PACS e ostilità netta sui soldi alla scuola privata. Dopo di che l’attacco a Rutelli: “Ad aver messo in crisi il disegno del partito democratico, così come era stato progettato da Prodi e da Parisi, non siamo stati noi socialisti ma il leader della Margherita Rutelli”. E ha spiegato: “Con due atti che ormai appartengono alle cronache storiche dello scorso anno, Rutelli bloccò la formazione di una Lista unitaria dell’Ulivo per la parte proporzionale della Camera e si mise in perfetta sintonia con le direttive provenienti da oltre Tevere”. Sicché, aggiunge il leader socialista riconfermato, “ci siamo ritrovati tra socialisti e radicali con la finalità immediata di costruire un argine ad uno straripante clericalismo”.

Boselli attacca la Margherita: è clericale
0 Condivisioni
Tags: