fbpx

Buco sanitario, dal governo 2,2mld alla Pisana

Una grossa boccata d’ossigeno per la Regione che rischia di affogare nel mare di debiti della sanità. Dalla Finanziaria nazionale potrebbero infatti arrivare 2,2miliardi alla Pisana per alleggerire il deficit. Si tratta di una porzione dei fondi previsti dal governo a sostegno delle regioni con disavanzi strutturali.

Un decreto legge ad hoc destinerà le risorse al governatore Marrazzo dopo che questi avrà promesso di tagliare ancora le spese nella “lettera di intenti” che sarà siglata oggi pomeriggio con il ministro dell’Economia Padoa-Schioppa e quello della Salute Turco. Intanto, è ancora sotto la lente di Palazzo Chigi il Piano regionale di rientro dal debito, presentato poco prima di Natale.

Nel frattempo, però, sono stati trasferiti nelle casse regionali i primi 900milioni che servono a coprire i mancati trasferimenti dal Fondo sanitario nazionale del biennio 2004-5. Riguardo agli altri 5,7miliardi di debito, la Pisana verserà ogni anno 250mln, almeno per i prossimi 30 anni, in modo da coprire il buco.

Buco sanitario, dal governo 2,2mld alla Pisana
0 Condivisioni
Tags: