fbpx

Campidoglio, 1.5 mln alla Festa del Cinema

Il Campidoglio metterà a disposizione della Festa del Cinema, mediante una variazione di bilancio, 1,5 milioni di euro. Il via libera è arrivato dal Consiglio comunale che ha approvato con 32 voti favorevoli e 15 contrari, la delibera che autorizza l’Auditorium a mettere a disposizione le proprie strutture per la manifestazione.

IL NO – L’aula ha, invece, respinto la richiesta di immediata eseguibilità della delibera che necessita del sì di 31 consiglieri, quorum non raggiunto dopo che il membro de la Destra Fabio Sabbatani Schiuma ha richiesto l’azzeramento delle postazioni per verificare il numero legale.
Per l’eseguibilità della delibera, secondo la procedura, bisognerà attendere una decina di giorni. ”Veltroni – ha commentato il capo gruppoo di An in Campidoglio Marco Marsilio – mette in riga come scolaretti i consiglieri della sinistra radicale e gli fa votare una delibera illegittima. Ma la maggioranza continua a perdere colpi e non riesce ad approvare l’immediata eseguibilità: solo in 28 votano a favore. Vuol dire che tra procedure burocratiche e tempi di pubblicazione sarà una corsa contro il tempo per garantire il contributo comunale e per formalizzare l’adesione”.

LA REPLICA – ”Il voto contrario del centrodestra – ha replicato il capogruppo dell’Ulivo Pino Battaglia – mostra una volta di più tutta la distanza fra questa opposizione e i sentimenti della città, una totale incapacità di andare oltre gli schematismi politici e guardare quali siano le scelte migliori da fare per i cittadini. I grandi eventi culturali come la Festa del Cinema non sono solo un occasione di crescita economica, ma un servizio pubblico reso a tutti i cittadini”.

Campidoglio, 1.5 mln alla Festa del Cinema
0 Condivisioni
Tags: