fbpx

CHI HA PAURA DELL'HOMUNCULUS?

Oggi, come nel passato, si torna a parlare di uomini scimmia e topi con cellule celebrali umane, magari si tira nuovamente fuori l’uomo coniglio cinese (Avvenire del 15 agosto 2003), e s’infila nuovamente il cappello di apprendisti stregoni agli scienziati…la farfalla Monarca “rischia di far apparire il suo cervello più scaltro di quello di rispettati scienziati e ricercatori, magari Nobel” (Avvenire 29 Agosto 2000).

L’offensiva per spaventare “gli elettori fanciulli” con incubi popolati da mostri per impedire che vadano a votare per gli scienziati pazzi torna a farsi sentire (su questi temi il fanciullo, agnello e pecora da pascere, non può decidere):

la scienza è male, il progresso è male, la modernità coincide con l’assenza di regole…QUANTA CURA E PRECAUZIONE contro gli errori del nostro tempo!

Chi ha paura dell’homunculus?

CHI HA PAURA DELL'HOMUNCULUS?
0 Condivisioni
Tags: