fbpx

ELEZIONI POLITICHE: tre appelli per una lista radicale coalizzata con il PD

  Appello dei radicali

Siamo in attesa delle proposte di Walter Veltroni, che ora ci annuncia che ci giungerebbero solamente lunedì prossimo. Rivolgiamo quindi un urgente e caldo

APPELLO

a tutte le personalità democratiche, laico liberal-socialiste a dichiarare di essere pronte ad accettare la candidatura (simbolica o piena) nella lista radicale con capolista Emma Bonino anche e soprattutto al fine di secondare l’accettazione di tale lista nella costituita coalizione fra Partito Democratico e Italia dei Valori, Veltroni e Di Pietro.

Il comportamento e le decisioni radicali saranno conseguenti all’esito di questo invito, gà nelle prossime ore.

Se più forti potremo meglio cercare di immaginare e realizzare tutti i compromessi che possano contribuire ad affermare il carattere modernamente democratico quindi aperto, anche laico socialista liberale e federalista, nonviolento, di universale religiosità umana, del PD e la sua vittoria politico-elettorale, a guida di una coerente coalizione che sia davvero “maggioritaria” e alternativa a quella dei “capaci (davvero; ma davvero!) di tutto”.

elenco delle adesioni

Appello a prime firme Miriam Mafai, Mario Pirani, Irene Bignardi

Un gruppo di donne e uomini da sempre legato a scelte politiche di sinistra di ispirazione laica e seriamente preoccupato dal rischio di un futuro governo dominato da forze di centrodestra conservatrici, corporative e solo verbalmente innovative, sollecita i vertici del Partito Democratico a valutare con grande attenzione la possibilità di aprirsi ad una coalizione con i Radicali della lista Emma Bonino .
Riteniamo infatti che i Radicali nelle loro varie componenti rappresentino il valore ed il significato di pluriennali lotte laiche e indipendenti, spesso controcorrente ma di indubbia rilevanza sociale.
A nostro avviso il contributo dei Radicali, anche nella dialettica dei differenti punti di vista su alcuni temi, non può che rafforzare l’azione per il raggiungimento degli obiettivi alla base del programma del Partito Democratico.

Primi firmatari
Miriam Mafai
Mario Pirani
Irene Bignardi
Gianpaolo Fabris
Fiorella Kostoris
Andrea Ichino
Dacia Maraini
Alessandro Haber
Anna Fendi
Angela Missoni

elenco delle adesioni

Appello di Gianfranco Pasquino

Care Donne e Uomini dei Democratici di Sinistra confluiti nel Partito Democratico,
la storia del Partito Radicale non si cancella perché sta scritta nelle battaglie e nelle conquiste civili, culturali e politiche della Repubblica italiana. Perché, però, non facendo un nobile accordo, volete cancellare la presenza in Parlamento dei Radicali e soprattutto privarvi della possibilità di costruire un futuro migliore, che tutti voi sicuramente desiderate e per il quale l’apporto dei Radicali è importantissimo, se non decisivo? Non di soli voti ha bisogno il PD, ma di un profilo alto, innovatore, europeo. Senza i Radicali, tutto sarà più difficile, se non praticamente impossibile.

ELEZIONI POLITICHE: tre appelli per una lista radicale coalizzata con il PD
0 Condivisioni
Tags: