fbpx

Forum P.A., Confservizi Lazio punta sul wi-fi

Sullo sfondo ci sono le tensioni politiche che si consumano attorno al contratto degli statali. Ma il 18esimo Forum della P.A., al via oggi alla Nuova Fiera di Roma, punta a dare un’immagine della Pubblica amministrazione che sia lontana dai soliti cliché. In un salone nel quale si discute di efficienza, snellezza e qualità dei servizi a cittadini e imprese, la Confservizi Lazio gioca le sue carte con un proprio stand e un fitto programma di incontri fino a venerdì prossimo. All’interno del padiglione 5 Confservizi ospiterà, assieme al Comune di Roma e ai Dipartimenti II-V-XII-XIII-XVI-XVII-XVIII-XX, alcune delle principali associate impegnate nell’erogazione dei servizi pubblici locali (Acea, Ama, Atac, Cotral, Fiera di Roma, Gemma, Met.Ro., Roma Entrate, Roma Multiservizi, Trambus): insomma, si va dal trasporto all’ambiente, dall’energia all’acqua, fino alle nuove esperienze di outsourcing amministrativo.

Tante le novità e le eccellenze in mostra in quest’area, che – grazie al servizio wi-fi offerto da RomaWireless – si trasformerà in un’immensa piazza telematica in cui sarà possibile navigare con tutta la velocità della banda larga. Proprio in occasione del Forum della Pubblica Amministrazione, il Comune di Roma presenterà un nuovo servizio on line per la gestione dei reclami. Il sistema, che ha l’obiettivo di rilevare bisogni e grado di soddisfazione dell’utenza, oltre che monitorare e migliorare sistematicamente l’efficienza e l’efficacia dei servizi offerti, migliorerà ulteriormente il rapporto con i cittadini. “Siamo orgogliosi – ha detto Giuseppe Labarile, Presidente di Confservizi Lazio – di poter dare, all’interno di una vetrina tanto importante, il giusto spazio a così tante eccellenze e ci auguriamo che quella rappresentata dal Forum P.A. sia un’ulteriore occasione per mettere a confronto le esperienze e rafforzare il settore delle public utilities locali”.

Forum P.A., Confservizi Lazio punta sul wi-fi
0 Condivisioni