fbpx

Giovedì 31 maggio, ore 16, sit in davanti all’Ambasciata tedesca a Roma in Via San Martino della Battaglia, 4

  Sono queste ormai le ore e i giorni decisivi per presentare e portare al voto dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in corso la Risoluzione per la moratoria.
Occorre dire chiaramente che, malgrado il successo del Consiglio Affari Generali dell’Unione Europea a Bruxelles del 14 maggio, nessun atto concreto e conseguente a quanto deciso in quella sede è stato ancora compiuto. Ad oggi, non risulta che il Governo italiano abbia ottenuto la necessaria approvazione della Presidenza tedesca dell’UE su un qualsiasi testo di Risoluzione e tantomeno si è avviata la raccolta dei co-sponsor né sono stati presi contatti con la Presidenza dell’Assemblea Generale dell’ONU per individuare la procedura di apertura del dibattito sulla moratoria. In tal modo viene beffato persino il parere unanime dei ventisette Ministri europei e, in particolare, l’impegno del Parlamento e del Governo italiani.
A questo punto chiediamo a tutti di SOSTENERE l’iniziativa nonviolenta in corso di Marco Pannella con la partecipazione alla sciopero della fame , ove possibile, alle manifestazioni che si stanno organizzando nei prossimi giorni.
Occorre la massima mobilitazione per riparare ai ritardi enormi accumulati e per riuscire finalmente ad ottenere quello che è ancora possibile raggiungere. L’appello è rivolto a tutte, diciamo proprio tutte le forze, istituzionali, politiche, morali, individuali o collettive che siano, per sostenere in queste ore l’obiettivo che potrebbe regalare al mondo una conquista storica, umana e civile.
Ce la possiamo ancora fare. Contiamo su di te.

Rita Bernardini
(Segretaria di Radicali Italiani)
Elisabetta Zamparutti
(Tesoriera di Radicali Italiani)

Per partecipare allo sciopero della fame vai al link http://www.radicali.it/scioperomoratoria/form.php

MANIFESTAZIONI PER LA MORATORIA
Giovedì 31 maggio, ore 16, sit in davanti all’Ambasciata tedesca a Roma in Via San Martino della Battaglia, 4 – (10 minuti a piedi dalla stazione Termini)
Venerdì 1° Giugno, ore 12.30, sit in davanti alla RAI-TV in Viale Mazzini, 14 a Roma

Giovedì 31 maggio, ore 16, sit in davanti all’Ambasciata tedesca a Roma in Via San Martino della Battaglia, 4
0 Condivisioni