fbpx

Illegalità rumena, nuove misure per combatterla

Cinque funzionari della polizia romena affiancheranno, dall’11 luglio, gli agenti della polizia di Stato e la polizia municipale di Roma. L’obiettivo: ”ridurre la pressione che c’e’ nel nostro Paese e nella nostra citta”’ dovuta alla presenza di romeni.

”Ci aiuteranno su tre direzioni – ha spiegato Veltroni – i minori, il contrasto alla prostituzione e i campi rom”. In particolare, ha detto il sindaco, la presenza dei funzionari romeni consentirà di avere identificazioni, conoscenze, banche dati e incrociare informazioni sui precedenti penali”

Il sindaco ha, infine, ricordato che ”il principio per noi e’ sempre lo stesso: siamo per la massima accoglienza per chi vuole venire a lavorare, massima durezza per chi viene qui per fare del male al prossimo”’.

Illegalità rumena, nuove misure per combatterla
0 Condivisioni