fbpx

La Rosa nel Pugno Municipio XVIII

Cominciamo male

Gianna Filardi, Presidente del XVIII Municipio, non rispetta l¹accordo raggiunto dai partiti del centro-sinistra a livello cittadino e nega alla Rosa nel Pugno l¹incarico concordato nell¹attribuzione delle deleghe esecutive.

La Rosa nel Pugno che ha contribuito in modo determinante all¹indicazione e poi all¹elezione della Filardi, ora viene esclusa ed emarginata dalle decisioni importanti per il futuro del Municipio.

Perché Presidente Filardi?

Forse perché la Rosa Nel Pugno è la vera novità del panorama politico italiano fuori dai vecchi schemi e non adattabile oscuri giochi di potere?

In politica, come in tutte le occasioni della vita, se si vuole conservare credibilità e stima, gli impegni si rispettano.

Noi continuiamo il nostro lavoro politico per dare voce ai cittadini che non riescono ad essere ascoltati, per dare la soluzione ai tanti problemi del territorio, per garantire correttezza e trasparenza e l¹attuazione del programma che abbiamo contribuito a redigere, riservandoci piena autonomia di giudizio sull¹operato della giunta Filardi.

La Rosa ne Pugno chiede alla Presidente una risposta chiara ed inequivocabile.

La Rosa nel Pugno Municipio XVIII
0 Condivisioni
Tags: