fbpx

La Spiaggia Liberata! I risultati delle battaglie di Radicali Roma

Questa è la spiaggia libera per la quale due compagni di Radicali Roma hanno depositato  un esposto alla Procura della Repubblica (ed in copia al Comune e alla Capitaneria di porto) perché il concessionario usava occupare tutto l’arenile con i suoi ombrelloni e sdraio, lasciando solo una ridotta striscia di lato per l’uso effettivo come spiaggia libera: era di fatto diventata uno stabilimento ed il concessionario ha chiuso anche un varco di accesso all’arenile con un muretto,  costringendo ad accedere passando dal suo chiosco. Contemporaneamente ‘qualcuno’ ha anche soppresso, interrandola, una fontanella a nasone, mentre un’altra non eroga più acqua, costringendo a far ricorso alle bibite del chiosco per dissetarsi. Le foto sono state scattate il 1° maggio 2015 ma per tutto lo scorso anno la situazione è stata simile.  Lo scorso sabato è arrivato finalmente un controllo dei vigili e la spiaggia libera stamattina si presentava  “liberata”, come si vede nelle foto.

Grazie a tutte/i coloro che hanno firmato il nostro esposto!

La Spiaggia Liberata! I risultati delle battaglie di Radicali Roma
0 Condivisioni
Tags: