fbpx

Leggo – Marino rifà la squadra la Giunta in settimana

di Paola Lo Mele

ll Pd: «Radicale e rapido riassetto di assessori e delegati. Poi nuova agenda» Fuori Pancalli e Cutini: dentro Coratti ed Erika Battaglia. Valzer di deleghe

Il rimpasto della giunta Marino potrebbe arrivare già entro la fine della settimana. Dopo l`infuocata direzione del Pd Roma di venerdì scorso, si sono riuniti i dem capitolini auspicando «un radicale e rapido riassetto della squadra di governo e una nuova agenda programmatica». «Ho in programma da tempo di riallocare capacità e talenti della giunta e questo il Pd lo sa», aveva anticipato in  tv il sindaco. Ma ora pare che i tempi di questo piano si stiano accorciando. La poltrona più in bilico resta quella di Rita Cutini: anche in seguito rivolta anti-immigrati di Tor Sapienza il Partito Democratico è arrivato a chiederne (giustamente) le dimissioni. La sua delega al Sociale potrebbe essere assunta dalla presidente della commissione omonima Erica Battaglia o venire cumulata con quella alla Casa di Daniele Ozzimo. Per Paolo Masini si  prospetta un cambio dai Lavori Pubblici alla Scuola, con l`innesto di un vero e proprio valzer di deleghe. Alessandra Cattoi potrebbe essere messa a capo di un nuovo assessorato (alla Promozione Turistica) e ai Lavori Pubblici subentrare Mirko Coratti, presidente dell`Aula Giulio Cesare. Rumors insistenti danno fuori dalla giunta l`assessore allo Sport Luca Pancalli, mentre resterebbe saldo alla poltrona di vicesindaco Luigi Nieri (Sel). «Non  abbiamo privilegi da difendere – dice il capogruppo del partito Gianluca Peciola – se il governo della città non funziona per dinamiche interne alla maggioranza e non per problemi di altra natura, vedremo che fare. Chiediamo al centrosinistra di funzionare, al sindaco di cambiare la squadra se c`è qualcosa che non funziona». Tra oggi e domani il sindaco potrebbe incontrare con il braccio destro di Matteo Renzi, Lorenzo Guerini per un confron- to sul tema con il partito nazionale, che però tenderebbe a considerare la vicenda una questione romana. Intanto il consigliere radicale Riccardo Magi lancia dal suo blog l`hashtag #DoveEriPD? e scrive: «Il Partito democratico romano sferra un duro attacco al sindaco e gli chiede di cambiare la giunta. Ora, senza nulla togliere agli errori e responsabilità di Marino, degli assessori e di tutti, ma scusate, in questi 18 mesi il primo partito per assessori e consiglieri dov` era?».

Leggo – Marino rifà la squadra la Giunta in settimana
0 Condivisioni
Tags: