fbpx

MARCIA DI NATALE PER L'AMNISTIA, LA GIUSTIZIA, LA LIBERTÀ. L’ASSOCIAZIONE RADICALI ROMA SCRIVE AI CONSIGLIERI DEL LAZIO E DI ROMA.

Caro Onorevole,

sono passati tre anni da quando il Parlamento tutto applaudì ripetutamente e calorosamente Giovanni Paolo II mentre invocava un atto di clemenza per i detenuti..

 

Ora, a partire dalle sollecitazioni di Marco Pannella, si torna a parlarne mentre, in questi anni, il problema da grave si è fatto gravissimo, tanto che a denunciare l’insopportabilità della situazione nelle nostre carceri, e spesso a chiedere l’amnistia e l’indulto, sono ormai non solo i detenuti e le associazioni ma tutti gli operatori, la polizia penitenziaria, i medici e gli infermieri, gli educatori e gli assistenti sociali, i direttori, gli avvocati, i magistrati.

 

Fino a questo momento e siamo partiti da pochissime ore hanno con slancio annunciato la loro presenza alla “Marcia di Natale”, oltre a Marco Pannella, Francesco Cossiga, Ferdinando Imposimato, Cesare Salvi, Emma Bonino, Don Luigi Ciotti, Enrico Boselli, Giuliano Pisapia… e tanti altri.

 

Per questo le chiediamo di essere presente alla grande MARCIA DI NATALE PER L’AMNISTIA, LA GIUSTIZIA, LA LIBERTÀ che si terrà a Roma la mattina del 25 Dicembre 2005.

 

La preghiamo gentilmente di una risposta il più presto possibile attraverso il nostro indirizzo email: amnistia2005@radicali.it 

 

Cordiali saluti.

 

Roma, 12 Dicembre 2005

 

Radicali Italiani- Nessuno Tocchi Caino- Il Detenuto Ignoto

 

www.radicaliroma.com

 

 

 

 

MARCIA DI NATALE PER L'AMNISTIA, LA GIUSTIZIA, LA LIBERTÀ. L’ASSOCIAZIONE RADICALI ROMA SCRIVE AI CONSIGLIERI DEL LAZIO E DI ROMA.
0 Condivisioni
Tags: