fbpx

Metro C, Veltroni chiede fondi al Governo

Una richiesta di finanziamenti governativi al progetto della Metro C è venuta oggi dal sindaco Walter Veltroni, che oggi ha chiesto che lo stato possa contribuire al prolungamento della metro C. ”Servono 1.230 milioni di euro da pianificare in 10 anni – ha spiegato il sindaco – da parte nostra come Comune abbiamo messo 4,5 milioni di euro”.
Veltroni ha ricordato che “Roma mette per la realizzazione dell’ intero sistema delle metropolitane 2.700 milioni di euro. Voglio sapere quale altra citta’ mette altrettanto di suo per le infrastrutture. Certo da soli non ce la facciamo”.

E al termine del suo intervento è arrivata la risposta del ministro dell’Economia Vincenzo Visco. ”Soldi ce ne sono pochi, richieste tante. Il problema e’ decidere le priorita”’. Il viceministro, nel suo intervento, si e’ soffermato in particolare sull’opportunita’ di riutilizzare alcune caserme di Roma. ”Quelle che si trovano nella zona di Castro Pretorio – ha detto ad esempio – potremmo riutilizzarle per realizzare in maniera definitiva il Campus dell’Universita’ La Sapienza”.

IL MUSEO DEL GIOCATTOLO

Durante lo stesso convegno, il sindaco Walter Veltroni ha ribadito che, nonostante le polemiche che hanno accompagnato il progetto del museo del Giocattolo, presto si costituirà questa struttura. “Le scuderie sono abbandonate in una situazione di degrado. C’e’ chi dice meglio lasciarle cosi’ ma e’ la posizione di qualcuno che vuole villa Ada solo per se'”.

Metro C, Veltroni chiede fondi al Governo
0 Condivisioni
Tags: