fbpx

Nomadi, Veltroni amaro: "Mai pensato di trasferirli"

 Al sindaco ancora non va giù la presunta campagna di disinformazione che sarebbe stata fatta sul tema della ricollocazione dei nomadi “sfrattati” dai loro campi irregolari. ”Nessuno ha mai pensato di trasferirli – dice Veltroni – Ho visto la dichiarazione di una signora alla quale non so chi abbia suggerito una follia di questo genere, che dice: ‘Da noi, in un comune di 400 abitanti, vogliono spostare 200 rom’. Ecco, queste sono quelle cose che si mettono in giro con la volonta’ di creare paura e scompiglio. Vale sempre quello che ho detto in questi giorni: cosa dobbiamo fare con questi rom, dove li dobbiamo portare?”.

Veltroni insiste: ”Noi facciamo la nostra parte e la facciamo fino in fondo ma nessuno ha mai pensato di trasferire i campi rom. So che la Regione aveva pensato di trasferire qualche unita’ favorendo processi di integrazione. Mi auguro che questo non venga considerato un problema. Ieri non sono andato alla riunione in Prefettura per questo motivo”.

Il sindaco dice poi che ”per ragioni politiche si era andati in giro nei comuni della provincia a dire che Veltroni voleva trasferire i campi rom. Ma noi la nostra parte l’abbiamo fatta avviando un processo di delocalizzazione. Sono ancora in attesa che qualcuno mi risponda e mi indichi una soluzione a questo problema”. Infine il primo cittadino polemizza col precedente governo di centrodestra: ”Qualcuno ha detto che ci vuole una legge nazionale. Si poteva fare anche nei cinque anni precedenti e non si e’ fatta”.

Nel frattempo il prefetto risponde all’input di Alleanza nazionale, che ieri chiedeva un intervento legislativo di portata nazionale in materia. “Ho chiesto ad Alemanno un incontro con una delegazione da lui presieduta – anuncia Serra – e che sara’ nel mio ufficio alle ore 12 di venerdi’ prossimo”. Tale legge, sul modello tedesco, dovrebbe permettere l’ingresso a un numero minimamente contingentato di nomadi ed esclusivamente in luoghi definiti e controllati

Nomadi, Veltroni amaro: "Mai pensato di trasferirli"
0 Condivisioni
Tags: