fbpx

Otto senatori/Associazione Radicali Roma: “Sciopero della fame a staffetta a sostegno dell’iniziativa nazionale”

L’Associazione Radicali Roma si mobilita, sotto forma di un digiuno a staffetta, a sostegno dell’iniziativa nonviolenta intrapresa dall’Onorevole radicale Daniele Capezzone (giunto ormai al 20° giorno dello sciopero della fame) a cui si è unita Rita Bernardini, Segretaria di Radicali Italiani.

 

“Troviamo sconcertante constatare che il mondo istituzionale, che dovrebbe incarnare la funzione di exemplum per i suoi cittadini, viva una condizione costante di manifesta illegalità. La vicenda degli otto senatori regolarmente eletti ed ingiustificatamente estromessi da Palazzo Madama rappresenta solamente l’ennesimo caso di anomalia italiana.

 

Per far sì che questa volta prevalga il diritto sull’imperversare dell’illegalità, l’Associazione Radicali Roma darà corpo ad un’azione nonviolenta attraverso cui vuole aggiungere la propria voce a quella di coloro che già stanno chiedendo al mondo istituzionale il rispetto della legge vigente in materia elettorale così da ripristinare, dopo ben nove mesi, la legittimità dei senatori eletti”.

 

Di seguito l’elenco degli associati che hanno deciso di aderire, dalla mezzanotte di ieri stasera, al digiuno di dialogo, a staffetta tra loro:

 

 

 

Mercoledì 14: José De Falco

 

Giovedì 15: Demetrio Bacaro

 

Venerdì 16: Massimiliano Iervolino

 

Sabato17: Diego Sabatinelli

 

Domenica 18: Arnaldo Coppeto

 

Lunedì 19: Piero Bonano

 

Martedì 20: Alessandra Pinna

 

www.radicaliroma.com

Otto senatori/Associazione Radicali Roma: “Sciopero della fame a staffetta a sostegno dell’iniziativa nazionale”
0 Condivisioni
Tags: