fbpx

PDCI:SI DECIDE SU CASO D'AMATO, PARTECIPO' SIT IN PRO ISRAELE

ROMA, 11 nov – ”Quello che decidera’ il partito non
lo so’ ma non la vedo bene. Una cosa e’ certa: nel Pdci c’e
un’involuzione”. Alessio D’Amato, segretario romano del Pdci e
capogruppo alla Regione Lazio, ha gia’ rimesso il suo mandato in
attesa che oggi la direzione nazionale decida se espellerlo o no
dal partito per avere partecipato alla manifestazione in difesa
di Israele indetta dal giornalista Giuliano Ferrara sotto
l’ambasciata dell’Iraq.
”Ho partecipato il giorno prima anche al sit in dei Verdi –
precisa D’Amato – ho fatto una scelta di coscienza,
equidistante”. Una scelta non gradita al partito che oggi
affrontera’ il caso D’Amato. ”Quello che faro’ dopo in caso di
espulsione? Ancora non lo so’, so quello che ho fatto in
passato. Alla manifestazione di Ferrara ho portato la posizione
del Pdci: due popoli, due stati”.(ANSA)

PDCI:SI DECIDE SU CASO D'AMATO, PARTECIPO' SIT IN PRO ISRAELE
0 Condivisioni