fbpx

Pedofilia sul web, indagini a tappeto, Perquisito anche un istituto religioso

Tra i luoghi perquisiti dalla polizia postale di Catania e dal Nucleo investigativo telematico della Procura di Siracusa, c’è anche un istituto religioso.

L’operazione è partita da una denuncia di Telefono Arcobaleno e ha portato alla scoperta di un sito web di pedopornografia. Un sito dove non era possibile visionare, ma solo scaricare filmati di rapporti sessuali tra bambini e adulti e accedere a un archivio, con relativa password, per consultare altri siti di pedopornografia.

Le perquisizioni sono state eseguite nelle province di Milano, Bergamo, Brescia, Cremona, Lecco, Torino, Novara, Modena, Reggio Emilia, Genova, Padova, Verona, Ancona, Forlì, Bari, Cosenza, Catania. Fra gli indagati c’è una donna.

Pedofilia sul web, indagini a tappeto, Perquisito anche un istituto religioso
0 Condivisioni
Tags: