fbpx

Politica di trasparenza: online i dati sul fenomeno dell'abusivismo nel Lazio

Per tutti i cittadini che li volessero consultare, i dati sono già disponibili on line sul sito dell’Urbanistica. C’è anche una parte dedicata agli enti locali con la modulistica, i pareri e i documenti utili ad agevolare l’azione di monitoraggio e repressione. A beneficiare della raccolta di tutti questi dati sarà l’Osservatorio regionale sull’abusivismo, la cui istituzione è prevista per l’inizio dell’estate.

“Si tratta di un primo approccio al monitoraggio sull’abusivismo edilizio, strumento essenziale per individuare le aree più critiche della Regione e avviarne la riqualificazione attraverso il ripristino della legalità. Su tale delicato tema, che in alcune zone si intreccia con gli interessi della malavita organizzata, l’impegno di questa Giunta regionale sarà costante e determinato, afferma Massimo Pompili, assessore all’Urbanisitca. Sebbene la relazione tenga conto solo degli abusi realmente denunciati, emerge una fotografia importante in grado di fornire utili indicazioni di lavoro per la repressione e per la prevenzione del fenomeno. La pubblicazione dei dati, e di ogni documentazione utile agli enti locali, fa parte della strategia di trasparenza e di collaborazione interistituzionale che abbiamo avviato per contrastare i reati di abusivismo ed è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di renderli fruibili sulle pagine del sito regionale.
Adesso è necessario affinare e arricchire il monitoraggio da parte dei Comuni: dovranno fornire alla Regione informazioni che indichino le tipologie di abusi, i provvedimenti adottati così da aiutarci a costruire un valido sistema informativo sul rilevamento degli abusi stessi e sugli atti amministrativi messi in atto al riguardo”.

Politica di trasparenza: online i dati sul fenomeno dell'abusivismo nel Lazio
0 Condivisioni
Tags: