fbpx

Prip- Magi: Riforma epocale, peccato per deroga sostanziale a principio gara

Dichiarazione di Riccardo Magi, consigliere capitolino Radicale eletto nella Lista civica Marino

Finalmente dopo venti anni di attesa grazie all’approvazione di oggi, al lavoro dell’assessore Leonori e al contributo delle associazioni e dei comitati di cittadini come Vas e Bastacartelloni, la Capitale si è dotata di uno strumento normativo fondamentale e atteso da venti anni. Il Piano regolatore degli impianti pubblicitari rappresenta una vera e propria riforma in un settore dominato per anni dalla illegalità e dall’incertezza, dal degrado e dalla mancanza di sicurezza per i cittadini.  La pecca, non di poco conto, è rappresentata dalla modifica al Regolamento che “in sede di prima applicazione dei Piani di localizzazione” riserva una priorità nella concessione degli impianti di proprietà di Roma Capitale alle imprese che avevano partecipato al riordino previsto degli anni scorsi.

Prip- Magi: Riforma epocale, peccato per deroga sostanziale a principio gara
0 Condivisioni