fbpx

Prostituzione, vertice in rosa in Campidoglio

Un incontro in rosa per discutere di prostituzione. Domani alle 17, nella Sala del Carroccio del Campidoglio, consigliere comunali, provinciali e regionali, parlamentari e donne assessori di Roma si riuniranno per aprire un dibattito bipartisan costruttivo sul “mestiere più anrico del mondo”. L’iniziativa la lancia il vicepresidente vicario del Consiglio comunale capitolino Monica Cirinnà, che ha raccolto e rilanciato il recente invito del sindaco Walter Veltroni ad un confronto interno al mondo femminile su una futura normativa nazionale contro la prostituzione.

L’OPINIONE – ”Il mestiere più antico del mondo è oggi un vero e proprio racket organizzato, che sfrutta donne e bambini – ha ricordato Cirinnà in una nota – Bene ha fatto Veltroni, dimostrando che davvero non soffre affatto di misoginia in politica, a chiedere che le donne si esprimano su questo argomento”.

L’ANTEFATTO – Due giorni fa Veltroni aveva auspicato un ”dibattito serio, in particolare tra le donne, in maniera che associazioni e movimenti femminili ci indichino la via migliore” da seguire.
Per evitare ”dibattito settario”, Cirinnà afferma di aspettarsi un ”contributo” non solo dalle ”colleghe assessori” soprattutto municipali, ma anche ”delle donne del centrodestra” perché ”quando le Elette si uniscono su grandi temi, i risultati arrivano”.

Prostituzione, vertice in rosa in Campidoglio
0 Condivisioni