fbpx

RADICALI ROMA: BENE LETTERA APERTA DIRIGENTI E MILITANTI PD, MA PIU' CHE UN "CAMBIO DI PASSO" OCCORRE INIZIARE A CAMMINARE

Dichiarazione di Paolo Izzo e Alessandro Capriccioli,
Segretario e Presidente dell’Associazione Radicali Roma

L’Associazione Radicali Roma saluta con soddisfazione e sollievo la lettera aperta con cui dirigenti e iscritti del Partito Democratico chiedono al PD consiliare romano un “cambio di passo” sulla calendarizzazione e discussione della delibera sulle unioni civili, in relazione alle quali noi Radicali, per primi, raccogliemmo migliaia di firme e presentammo una delibera di iniziativa popolare – quella mai calendarizzata – durante la segreteria di Riccardo Magi; ma anche sull’anagrafe pubblica dei rifiuti, che in questi giorni vede lo stesso Magi, oggi consigliere comunale radicale eletto nella Lista Civica Marino e primo firmatario del provvedimento, costretto a un digiuno a oltranza per denunciare l’inaudito atteggiamento dei consiglieri di maggioranza, che rendono impossibile la votazione facendo mancare il numero legale in aula ormai già da otto sedute.

Più che di un “cambio di passo”, quindi, si tratterebbe semplicemente di iniziare a camminare: circostanza, questa, che oggi – inopinatamente e incredibilmente – pare ancora di là da venire, in una situazione caratterizzata dall’inerzia, per non dire dalla paralisi, di una maggioranza che ha condotto l’intera campagna elettorale all’insegna del cambiamento e della discontinuità rispetto alle precedenti amministrazioni. Se ci vogliono almeno una decina di sedute per approvare una delibera, quella sui rifiuti, condivisa trasversalmente, possiamo immaginare tristemente cosa accadrà sulle unioni civili.

Comunque ci auguriamo che questa lettera aperta sia solo l’inizio di un “risveglio” del PD romano che noi Radicali stiamo sollecitando in tutti i modi possibili, fino alle estreme conseguenze di azioni nonviolente come quella di Magi, affinché a tale risveglio corrisponda effettivamente un “cambio di passo” della nostra città.

(comunicato stampa ripreso da agenzie Ansa e Omniroma)

RADICALI ROMA: BENE LETTERA APERTA DIRIGENTI E MILITANTI PD, MA PIU' CHE UN "CAMBIO DI PASSO" OCCORRE INIZIARE A CAMMINARE
0 Condivisioni
Tags: