fbpx

Roma Capitale: l'aula Giulio Cesare dice sì

Una boccata d’ossigeno per le periferie. Il Consiglio comunale ha approvato, con 34 voti favorevoli e 16 astenuti, la delibera sugli interventi per Roma Capitale. In ballo ci sono 650milioni di euro, per il triennio 2007-2009, che saranno investiti soprattutto in opere pubbliche fuori dal centro.

LE OPERE PRINCIPALI – Tra gli interventi di maggior rilievo il prolungamento della metro B1 da Rebibbia a Casal Monastero, la città dello Sport a Tor Vergata, l’adeguamento di via Pineta Sacchetti e via Trionfale, lo svincolo con l’ipogeo degli Ottavi. Poi si finanzierà lo svincolo tra via dei Prati Fiscali, via Olimpica e via Salaria, il nuovo ponte della Scafa, lo svincolo degli Oceani tra Eur e Magliana.

GLI ALTRI INTERVENTI – Altre ristrutturazioni riguarderanno l’ex Mattatoio e la realizzazione della Citta’ delle Arti, nonché il finanziamento da 12 milioni su via Gabina, asse Casilino-Prenestino. Per chiudere, una serie di interventi di carattere “ecologico” per il parco della Cellulosa a Casalotti e la progettazione del parco archeologico a Portonaccio.

Roma Capitale: l'aula Giulio Cesare dice sì
0 Condivisioni