fbpx

Roma come sarà…

E’ stato uno dei primi nomi ad essere riconfermati dal sindaco Veltroni: Giancarlo D’Alessandro, con la delega ai Lavori Pubblici, ha comunque portato sempre in tasca tante scadenze per la vita della Capitale. Da piazza Venezia all’Appia Antica, tanti i progetti avviati e che saranno portati a conclusione sotto la sua direzione, entro pochissimi mesi.

La prima novità, come ha anticipato D’Alessandro al quotidiano “Repubblica”, sarà la costruzione di una fermata della metropolitana a piazza Venezia: il sottopassaggio per la stazione della metro C, se la soprintendenza archeologica darà l’ok, verrà costruito esattamente dove oggi c’è l’aiuola verde.

Finalmente, a settembre, riaprirà il palazzo delle Esposizioni, la cui inaugurazione era stata procrastinata per problemi ai lavori di ristrutturazione (in un incidente era rimasto ferito anche un operaio).

Infine, un altro cambiamento importante per la città sarà il sottopassaggio per l’Appia Antica, da via Palmiro Togliatti alla Colombo. Un’impresa da 400 milioni di euro. Metà dei quali, anticipa l’assessore, saranno finanziati da privati. Per ora però, questo rimane ancora un progetto “nel cassetto”.

Roma come sarà…
0 Condivisioni
Tags: