fbpx

Roma. Quadrana: bene la regolarizzazione dei centri sociali

Gli oltre 30 centri sociali – ha aggiunto Quadrana – sono una realtà nella Capitale e molti di questi hanno surrogato alla mancanza, in zone degradate ed emarginate, di luoghi di aggregazione per migliaia e migliaia di persone. Soprattutto nelle zone periferiche hanno consentito spesso di sviluppare un’azione culturale avvicinando e togliendoli dalla strada e dalla solitudine moltissimi giovani. Del resto le modifiche che si apporteranno alla vecchia delibera del ’95 terranno conto delle esperienze positive e negative di questi 11 anni. Le nuove regole che saranno fissate consentiranno poi – ha concluso – di uscire dalla illegalità e investiranno i centri sociali di maggiore responsabilità sia dal punto di vista delle attività che da quello amministrativo”.

Roma. Quadrana: bene la regolarizzazione dei centri sociali
0 Condivisioni
Tags: