fbpx

Storace: "Roma deve poter legiferare"

Anche la città di Roma deve poter legiferare. E’ la proposta a sorpresa di Francesco Storace (An), senatore e membro della commissione Affari costituzionali del Senato.
”Il dibattito sul federalismo variabile rilanciato dal presidente Formigoni – ha spiegato Storace – e’ certamente suggestivo, ma per diventare concreto ha bisogno di una legge approvata a maggioranza assoluta dalle camere, Senato compreso ovviamente. Ma in tutto questo Roma non puo’ stare a guardare e credo che occorra prendere seriamente in esame la possibilita’ di conferire poteri legislativi delegati da quelli della regione Lazio con un ddl costituzionale che ho presentato nei giorni scorsi”. Secondo Storace ”la capitale d’Italia ha bisogno di poteri costituzionali piu’ che di funzioni ordinarie e spero, esauriti i furori post elettorali, che se ne possa discutere serenamente. Alleanza nazionale e la Casa della liberta’ comincino a parlarne, visto che si tratta della proposta che inserimmo nella nostra proposta di riforma costituzionale. L’Unione comprenda che e’ l’unica possibilita’ per esaltare il ruolo della capitale. A settembre – conclude – sara’ opportuno cominciare ad avviare un grande dibattito a partire dalla citta’ per convincere tutti a fare la propria parte”.

Storace: "Roma deve poter legiferare"
0 Condivisioni
Tags: