fbpx

Trasporti, fusione tra Met.Ro, Atac e Trambus

L’hanno definito un “cambiamento epocale”. Con queste parole è stata annunciata la fusione delle aziende romane di trasporto Atac, Met.Ro e Trambus. Con l’anno nuovo nascerà così l’Agenzia della mobilità che vedrà la massiccia presenza dei privati nei consigli d’amministrazione delle imprese. L’ente si occuperà dei piani generali di programmazione e ingegneria dei trasporti mentre per il coordinamento del servizio quotidiano e della sosta tariffata sarà istituita una seconda agenzia.
Gli addetti ai lavori fanno sapere che la fusione riuscirà a razionalizzare la spesa del settore e a ottimizzare il servizio.

La decisione di unire le tre aziende è stata presa per preparare la città all’entrata in vigore della legge Lanzillotta-Bersani sulle liberalizzazioni del trasporto pubblico locale.
Il provvedimento, che coinvolgerà tutte le regioni della penisola, verrà varato nei primi giorni del nuovo anno.

Trasporti, fusione tra Met.Ro, Atac e Trambus
0 Condivisioni