fbpx

"Troppi tumori a Montalto di Castro"

Una incidenza troppo alta di tumori polmonari e gravi affezioni alle vie respiratorie nel comprensorio di Civitavecchia. E’ la denuncia del capogruppo dei Verdi alla Camera, che afferma che nella zona di Montalto di Castro, dove ha sede il piu’ grande polo energetico d’Europa, si sono verificati un numero di cancri superiori alla media.

“Lo documentano i dati presentati dai tecnici del ministero della Salute al tavolo tecnico sulla riconversione a carbone della centrale di Torrevaldaliga Nord, convocato dal ministro Livia Turco”, ha detto Bonelli. ”I problemi ambientali e di salute a Civitavecchia e nei comuni limitrofi – scrive infatti una nota il sottosegretario del ministero della Salute Gian Paolo Patta – rivestono una serieta’ epidemiologica che merita la piena attenzione da parte del
Governo e delle amministrazioni locali competenti”.

Differente il commento di Enel: l’azienda infatti giudica positivamente il documento redatto dal Ministero della Salute per il ”Tavolo sulla salute nell Alto Lazio”. Nel documento, il ministero, si legge in una nota dell’Enel, ”ha riconosciuto corrette tutte le procedure che hanno portato all’ approvazione del progetto di riconversione a carbone della centrale di Torrevaldaliga Nord. “Siamo pronti ad un monitoraggio della situazione”, ha dichiarato inoltre l’azienda.

"Troppi tumori a Montalto di Castro"
0 Condivisioni
Tags: