fbpx

«Una circolare contro gli omo sposati all'estero»

I radicali con un’interrogazio­ne urgente segnalano i rischi di una circolare del ministro Amato: «Il Ministero degli Interni ha diffu­so la Circolare n. 55 che elenca una serie di iniziative per contra­stare il riconoscimento delle cop­pie gay sposate all’estero e dove si invita il Ministero degli Esteri a modificare i contenuti della Con­venzione di Vienna perché sui moduli del riconoscimento delle coppie sposate all’estero non è pre­cisata la variazione del sesso». Proteste da Arcigay: «È omofobia».

«Una circolare contro gli omo sposati all'estero»
0 Condivisioni