fbpx

Vaticano/Immunità Papa Ratzinger, Turco: onoreremo la volontà di essere Stato tra gli Stati in nome del diritto, con la forza e la durezza della lotta nonviolenta

Roma, 20 settembre 2005
Il Dipartimento di Stato americano ha accolto oggi la richiesta, avanzata dalla Nunziatura apostolica, di concedere l’immunità diplomatica a Joseph Ratzinger in quanto capo di uno Stato sovrano. Il provvedimento è stato adottato in seguito al coinvolgimento dell’attuale Papa Benedetto XVI in un processo civile per pedofilia in corso dal gennaio 2005 a Houston in cui Ratzinger era stato chiamato a rispondere di disposizioni da lui emanate nel 2001 e volte a sottrarre alla giustizia i preti responsabili di violenze sessuali, anche su minori.
Il 17 agosto anticlericale.net aveva manifestato in piazza San Pietro contro l’immunità e il 18 agosto aveva ospitato una conferenza stampa dell’avvocato Daniel Shea, che nel processo in corso alla Corte di Houston, difende le vittime delle violenze.
Dichiarazione di Maurizio Turco, già deputato europeo, segretario di anticlericale.net “Onoreremo la volontà della Santa Sede di essere considerata uno Stato tra gli Stati.

L’onoreremo in nome del diritto, con la forza e la durezza della lotta nonviolenta.”

 

 

 

Vaticano/Immunità Papa Ratzinger, Turco: onoreremo la volontà di essere Stato tra gli Stati in nome del diritto, con la forza e la durezza della lotta nonviolenta
0 Condivisioni
Tags: